aephymed rgb
INTERNATIONAL CENTRE FOR STUDY AND RESEARCH IN AESTHETIC AND PHYSIOLOGICAL MEDICINE
Il trattamento più avanzato nel ringiovanimento medico del volto è il FULL FACE MEDICAL REJUVINATION. Questo è costituito da un’iniziale rigenerazione (nuova formazione di tessuto funzionale) alla quale segue l’ottimizzazione funzionale ed estetica dei tessuti del volto.

Skin Regeneration
Si effettua, inizialmente, l’attivazione delle Cellule Staminali quiescenti della cute per formare nuovi fibroblasti (Il fibroblasto giovane è capace di formare collagene reticolare, ringiovanendo la cute).
Successivamente si attiva la proliferazione e la funzione metabolica di questi con dei Fattori di Crescita (Oggi questi fattori sono commercializzati in forma sintetica e possono essere utilizzati, in concentrazione ottimale, senza prelievo ematico).
Infine si ottimizza l’ambiente cutaneo dove il fibroblasto attivato ricostruirà tessuto giovanile (Si ottiene questo fornendo aminoacidi, riducendo l’azione delle metalloproteinasi e riducendo i processi d’invecchiamento cutaneo).
Il trattamento si esegue con tre sedute distanziate un mese l’una dall’altra, ripetute, mediamente, due volte l’anno.

Fat Regeneration
Si attiva la differenziazione delle cellule staminali quiescenti del tessuto adiposo. Dopo un mese, si stimola la proliferazione ed il metabolismo dei nuovi adipociti formati con fattori di crescita sintetici.
Il trattamento si ripete ogni 6 mesi.
Tra i due cicli si attiva la lipogenesi con un’apposita soluzione lipogenetica (glucosio e insulina) capace d’indurre l’aumento di volume degli adipociti presenti. All’aumento di volume segue la nuova formazione di altri adipociti.
Il processo della meccanotrasduzione regola la quantità di adipociti neoformati, impedendo eccessi volumetrici.

Muscle Regeneration
Si attiva la differenziazione delle cellule staminali quiescenti del tessuto muscolare presenti nel sarcolemma. Dopo un mese, si stimola la proliferazione ed il metabolismo delle nuove fibre muscolari formate, con fattori di crescita sintetici.
I fattori di crescita si ripetono per 3 volte.

Bone Regeneration
Si attiva la differenziazione delle cellule staminali quiescenti del tessuto muscolare presenti nel periostio. Dopo un mese, si stimola la proliferazione ed il metabolismo dei nuovi osteoblasti formati, con fattori di crescita sintetici.
I fattori di crescita si ripetono per 3 volte.


Correzione degli inestetismi del volto

Dermal Restructure
Con uno specifico preparato, acido e ipertonico, si induce una maggior consistenza e una distensione dei tessuti ipotonici, mediante la neoformazione di collagene fibrotico. Il collagene fibrotico ha la caratteristica di retrarre distendendo il tessuto soprastante.
Il trattamento si ripete per quattro volte con punture intradermiche a tappeto nelle zone ipotoniche del volto. Si controlla il risultato dopo 30-40 giorni e, se insufficiente, si ripete il ciclo.

Skin Whitening
Con uno specifico preparato contenente principi riducenti si schiariscono i depositi di melanina in eccesso. Questo consente di sbiancare le iperpigmentazioni cutanee. Immediatamente dopo il trattamento si applica un gel antiinfiammatorio e antimelanico per ridurre l’irritazione e la conseguente nuova pigmentazione. Il gel deve essere applicato, domiciliarmente, per un mese.

Cellular Apoptosis
Si diminuisce il numero di cellule adipose attivando il processo di apoptosi (morte cellulare naturale) senza indurre rottura cellulare (necrosi). Il trattamento consente di eliminare le inestetiche piegature dovute al cedimento dei tessuti (pliche nasogeniene), gli eccessi adiposi sottomentonieri e le borse palpebrali. Il trattamento si ripete ogni 7-15 giorni, fino a risultato estetico.

Muscle Toning
L’ipotonia dei muscoli del volto, responsabili della ptosi dell’angolo esterno del sopracciglio e dell’angolo della bocca, sono corretti con un preparato che contiene colina, precursore dell’acetilcolina. L’acetilcolina, secreta continuamente in piccole quantità mantiene il tono del muscolo. Il trattamento si effettua settimanalmente per quattro volte e si mantiene il risultato ottenuto con un trattamento al mese.

Muscle Relaxation
Si bloccano i muscoli responsabili della formazione delle rughe mimiche, in maniera transitoria, con la tossina botulinica. Il risultato permane per 3-4 mesi.

Bone Increase
Si aumenta il volume del tessuto osseo delle zone zigomatiche e malari (o dove si ritiene necessario un aumento del volume osseo) utilizzando filler a lunga durata che, permanendo per oltre sei mesi sul tessuto, stimolano la formazione di una capsula fibrosa. Il filler deve essere deposto sul periostio. Si esegue una seduta al mese fino al risultato estetico.


Prevenzione genetica dell’invecchiamento cutaneo

Oggi è possibile individuare i polimorfismi genetici negativi (con un semplice tampone salivare si effettua un test di poco costo, una volta nella vita) riguardo:
  • L’invecchiamento cutaneo da danno ossidativo
  • L’invecchiamento cutaneo da danno infiammatorio
  • La capacità di rigenerare la matrice dermica sintetizzando i componenti di questa (collagene, elastina, acido ialuronico)
  • L’attività delle metalloproteinasi cutanee (enzimi, attivati in particolare dall’esposizione solare, capaci di distruggere la matrice dermica)
Sulla base dei risultati, il paziente utilizza (almeno tre volte alla settimana) dei prodotti transdermici specifici, capaci di rallentare il danno genetico.